News

Editoria 2.0: “Promuovere i libri con i social network” e “Il sito web che piace agli utenti e a Google”

La buona editoria è frutto di passione, capacità di scelta e attenzione verso il lettore e gli scrittori. Creare buoni prodotti editoriali, però, non è sufficiente per garantire la prosperità e il successo di una casa editrice: l’editore deve farsi conoscere e comunicare nel modo migliore il proprio progetto e i propri libri. Per questo scopo, il web rappresenta oggi la via di comunicazione imprescindibile per farsi trovare dai lettori, che sono sempre più internauti scaltri, e per promuovere e vendere i propri prodotti.

Agli operatori della comunicazione è richiesto di essere versatili e di sapersi muovere con dimestichezza nell’universo del web, conoscendone gli strumenti coi relativi punti di forza o criticità: primi fra tutti, i social network. Creare e gestire una community virtuale è una sfida impegnativa e stimolante per stare al passo con le tendenze e creare contenuti di qualità che possano generare interesse e fiducia nei confronti della propria azienda. Allo stesso tempo, i social e il sito web aziendale sono l’ambiente ideale per campagne di marketing creative e non convenzionali, che consentono inoltre di misurare i risultati in tempo reale: qui entrano in gioco  le variabili del SEO (Search Engine Optimization) e del SEM (Search Engine Marketing), e la conoscenza degli strumenti di Analytics.

Chi sottovaluta le potenzialità di questi strumenti rischia di restare “superato” e di lasciarsi sfuggire importanti occasioni di crescita. Chi invece si improvvisa a usarli senza una corretta preparazione potrà avere solo una visione parziale del fenomeno, col rischio di farsi abbagliare da falsi successi – uno fra tutti: l’alto numero di “mi piace” sulla pagina Facebook, a cui spesso corrisponde una scarsa interazione da parte degli utenti.

Per rispondere a queste sfide e potenzialità Davide Giansoldati, il nostro Managing Director, è stato scelto dalla Scuola di Editoria del Centro Padre Piamarta di Milano per tenere due corsi: “Promuovere i libri con i social network” e “Il sito web che piace agli utenti e a Google”.
Nel primo corso, che si terrà il 24-25 ottobre, spiegherà come comunicare in modo efficace il prodotto editoriale sui social network, attraverso l’illustrazione di case history e l’esecuzione di esercitazioni pratiche per imparare a programmare e gestire strategie a lungo termine.
“Il sito web che piace agli utenti e a Google”, corso sviluppato in collaborazione con Stefano Betti, esperto di architetture dell’informazione, si terrà invece il 17, 24, 30 e 31 gennaio. I partecipanti acquisiranno gli strumenti utili per costruire un sito efficace, che sia al contempo conforme alla web usability e alle “best practices” indicate da Google per la sua indicizzazione.

Al termine di ciascun corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Per informazioni e iscrizioni:
Scuola di Editoria del Centro Padre Piamarta
editoria.piamarta@afgp.it
tel. 02-26303500

1 commento

  • Mosaiko Web

    Interessante articolo che permette a noi addetti ai lavori del settore web come rendere produttivo il lavoro che svolgiamo. Sempre di più, un sito web o un qualsiasi progetto che “scorre nel mare magno di internet” deve essere strutturato utilizzando un linguaggio preciso, pensato e accorto per quanto riguarda la SEO e La SEM, altrimenti non si riusciranno ad ottenere risultati degni di nota.

Scrivi un commento